Emergenza Coronavirus, a casa come al Nido Eureka con letture, attività e canzoncine

Il Nido Eureka,  la coordinatrice pedagogica, le educatrici e l’ausiliaria  hanno scelto di restare accanto ai loro bambini in un progetto educativo via web.

E’ un tentativo per cercare di dare continuità alla relazione educativa con le famiglie  e con i bambini, mantenere vivi i legami e creare occasioni di condivisione e di scambio.

In ogni giorno della settimana le famiglie potranno, attraverso un link riservato, avere a disposizione dei materiali che offrano spunti educativi, risorse e proposte; vedranno una educatrice che legge il libro preferito, un’altra che canta la canzone più amata, l’ausiliaria  che  prepara leccornie, l’educatrice che svolge attività motoria, perchè muoversi è fondamentale  anche in casa,  e poi ancora tante attività da fare con i genitori o i fratelli.

“E’ un modo per annullare la distanza e realizzare nuove forme di vicinanza e prossimità” sottolineando l’importanza che volti e voci familiari hanno per i bambini che si ritrovano in casa in questi giorni a causa delle misure di restrizione per il contenimento del virus COVID-19.

I commenti sono chiusi